Rassegna Stampa e Ultime Notizie dal Mondo

Che aspetto può mangiare in un ristorante

Mentre l'industria della ristorazione del paese si è dimostrata agile nel trovare nuovi modi per rimanere a galla con sale da pranzo chiuse ai clienti, il l'annuncio a fine aprile dallo stato della Georgia che consente la riapertura ha inviato un sottile raggio di luce attraverso questi tempi bui. Ora che più stati iniziano a riaprire, aumenta la preoccupazione per i protocolli per mantenere tutti sani e salvi.

E date le precauzioni di sicurezza che dovranno essere messe in atto, la cena post-pandemia sembrerà molto diversa rispetto a un paio di mesi fa.

Sebbene ovviamente desiderosi di tornare al lavoro, gli operatori con cui CNN ha parlato non hanno intenzione di riprendere il servizio in qualsiasi momento nel prossimo futuro.

“La sicurezza e la salute dei nostri ospiti, dipendenti e comunità sono la nostra massima priorità, e fino a abbiamo ulteriori informazioni sul fatto che non stiamo mettendo nessuno in un ambiente pericoloso o scomodo, terremo le nostre porte chiuse “, ha scritto Justin Anthony del gruppo di ristoranti True Story Brands in Georgia in un'e-mail.

“Sebbene ovviamente desiderosi di tornare al lavoro, gli operatori con cui CNN ha parlato non hanno intenzione di riprendere il servizio in qualsiasi momento il prossimo futuro. ”

Tuttavia, stanno prendendo in considerazione l'aspetto del cibo una volta che sembra che la pandemia sia sotto controllo. Hong Kong offre alcuni scorci.

A Yardbird, un host prende la temperatura di un ospite prima che il commensale sia autorizzato ad entrare nella sala da pranzo, che funziona a metà capacità. Le onnipresenti maschere indossate dallo staff ricordano ai clienti che, anche se le bevande scorrono e i piatti volano fuori dalla cucina, la vera natura del ristorante è nascosta fino a quando la pandemia non è più una minaccia.

Ma mentre la scena del ristorante internazionale può offrire una sbirciatina a ciò che viene, il La navigazione degli Stati Uniti probabilmente non seguirà lo stesso identico percorso.

“Questo è un settore che per decenni è stato fortemente regolamentato “, afferma Larry Lynch, vicepresidente senior della scienza e dell'industria della National Restaurant Association, che ha pubblicato linee guida dettagliate sulla riapertura ad aprile 22 .

“Siamo stati molto risoluti e restiamo fedeli alla guida proveniente dal Centro per Disease Control, US Food and Drug Administration and Environmental Protection Agency, e lavorare con tutte le agenzie per creare linee guida per i ristoranti. [However, restaurants] Devono renderlo operativo. La guida è proprio questo. Ti sta indicando la direzione. “

I mandati di sicurezza statali forniranno probabilmente ulteriori chiarimenti. Quelli rilasciati dallo stato della Georgia ad aprile 23 hanno notato, ad esempio, limiti di capacità e banchi di insalate e buffet vietati.

In attesa di maggiori informazioni dall'alto, le comunicazioni interne in tutto il settore aiutano anche i ristoratori prep per il grande giorno.

La James Beard Foundation ospita webinar regolari, come quello intitolato “Aggiornamento della sicurezza alimentare and Sanitation Guidelines “e The American Culinary Foundation offre un corso di servizi igienico-sanitari Covid – 19 gratuito per membri ACF e non membri.

Ripensare lo spazio

Allison Cooke, direttore e regista di hospitality design presso Core, uno studio di progettazione di ospitalità con sede a Washington, DC, lavora con i clienti per preparare i loro spazi alla riapertura.

“Osserviamo sempre quali sono le caratteristiche operative che devono raggiungere e le funzionalità”, afferma. Sta aiutando ristoranti in tutto il paese con “semplici strategie che potrebbero implementare a basso costo e renderanno i loro spazi più sicuri.”

Il primo grande cambiamento nei ristoranti sarà la capacità. Per mantenere la distanza, i ristoratori pianificano di iniziare al massimo 50%, un concetto che molti hanno flirtato con settimane fa prima che i regolamenti chiudessero completamente le sale.

Le tabelle comuni possono contenere solo parti di due alle estremità o una parte di quattro nel mezzo.

Quando si tratta di posti a sedere per banchetti per due, entrambe le persone possono finire per il comodo posto a sedere. Cooke afferma che sarà più sicuro per i server se entrambe le parti siedono rivolte verso l'esterno, quindi il server non deve scivolare tra i tavoli per raggiungere l'ospite remoto.

L'identificazione dei punti di congestione e il rilevamento del flusso influenzeranno positivamente il modo in cui le persone si muovono in sicurezza spazio.

 » Continua a leggere su CNN…