Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Bielorussia, Lukashenko chiude i confini con Polonia e Lituania

Parlamento Ue non aveva riconosciuto i risultati delle elezioni ROMA – Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko ha annunciato la chiusura dei confini con Polonia e Lituania, i due Stati dell’Unione europea confinanti, dopo che ieri il Parlamento Ue ha dichiarato in una risoluzione non validi i risultati delle elezioni che si erano tenute il 9

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Bielorussia, il Parlamento europeo non riconosce Lukashenko ma la Lega si astiene

ROMA – Cinquecentosettantaquattro favorevoli, 37 contrari e 82 astensioni al voto sulle sanzioni per le autorita’ bielorusse: il Parlamento europeo e’ stato quasi unanime nella sua richiesta alle altre istituzioni europee. A Bruxelles i deputati hanno deciso di non riconoscere Lukashenko come presidente della Bielorussia, in considerazione di elezioni che avrebbero violato “tutti gli standard

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Bielorussia, Parolin: “L’Arcivescovo di Minsk possa rientrare in patria”

ROMA – “Noi insistiamo perché il vescovo Kondrusiewicz possa tornare nella sede e continuare a essere la guida del suo gregge, ricordando sempre il ruolo della Chiesa, che è quello di essere un fattore di riconciliazione, di dialogo, di pace”. Così il segretario di Stato della Santa sede, cardinale Pietro Parolin, a margine di una

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Cibo, accordo Ue-Cina per tutelare 200 marchi: 26 sono italiani

Fra questi, il Parmigiano Reggiano, il Prosciutto di Parma e il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene BRUXELLES – Cento marchi europei d’eccellenza dell’alimentare saranno tutelati nel mercato cinese e cento marchi cinesi riceveranno lo stesso trattamento nel mercato europeo: questo l’accordo rivelato oggi dalla Commissione europea tramite una nota ufficiale. Fra i marchi europei, ben 26 provengono

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Bielorussia, scomparso un altro dei capi dell’opposizione a Lukashenko

ROMA – L’Associazione dei bielorussi in Italia ha denunciato la scomparsa di un altro esponente del Consiglio di coordinamento bielorusso, organo istituito per avviare il processo di risoluzione della crisi apertasi dopo le contestate elezioni presidenziali del 9 agosto, che hanno riconfermato in carica Alksander Lukashenko. Secondo gli attivisti, l’avvocato Maksim Znak risulta irragiungibile da

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

In Europa 400mila morti premature l’anno a causa dello smog

ROMA – L’inquinamento dell’aria resta la principale minaccia alla salute in Europa ed è responsabile di oltre 400mila morti premature all’anno nell’UE. Seguono l’inquinamento acustico, che contribuisce a 12mila morti premature, e gli effetti del cambiamento climatico, in particolare le ondate di calore. Lo segnala la relazione dell’Agenzia europea dell’ambiente (AEA) ‘Healthy environment, healthy lives:

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Pil, Eurostat: “Italia terz’ultima nell’eurozona nel secondo trimestre”

ROMA – La caduta del Pil, nel secondo trimestre -17,7% rispetto a un anno fa, posiziona l’Italia al terz’ultimo posto nell’Eurozona: solo Spagna e Francia hanno numeri peggiori di Roma. Lo rivelano i dati Eurostat, l’ufficio delle statistiche Ue, pubblicati oggi sull’andamento dell’economia dell’area. Il Pil dei Paesi dell’area euro e’ diminuito dell’11,4% rispetto ai

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Conte: “Draghi? Lo proposi per la Commissione europea, ma era stanco…”

ROMA – A chi gli chiede di Mario Draghi, da molti caldeggiato come nuova guida della Presidenza del Consiglio, Giuseppe Conte risponde minimizzando. “Avrei visto molto bene Draghi come presidente della Commissione europea e avevo cominciato a lavorarci con alcuni colleghi europei ma lui mi disse che era stanco e voleva riposarsi un po’, credo

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

Bielorussia, la polizia è accusata di torturare i manifestanti arrestati

ROMA – Nella quinta giornata di proteste consecutive in Bielorussia contro il presidente Lukashenko, dai difensori dei diritti umani emergono accuse di torture nelle carceri a danno dei manifestanti arrestati. Dito puntato contro la ‘Omon’, il corpo speciale della polizia antisommossa, dispiegato da domenica notte nelle strade delle principali città per sgomberare i sit-in e

Rassegna Stampa e Ultime Notizie di Europa, Euro,

VIDEO | Bielorussia, terza notte di cortei: la violenza sta aumentando

Fonte alla Dire: “La polizia danneggia le auto e picchia le persone” OMON (special forces) chasing protester and beat them in Belarus after the dictator Lukashenko “won” the election with over 80% of people support (in fact he got less than 5%). Is this how you celebrate the “victory”? pic.twitter.com/kIqqufAozv — Pray For Belarus (@PrayForBelarus)