Speranza: “Il ritorno in classe è la nostra priorità”

AGI – “Il ritorno in classe è il nostro obiettivo prioritario” ma “finché i vaccini non produrranno un impatto epidemiologico sulla popolazione, l’unica cosa che funziona sono le misure restrittive”. Il ministro della Salute Roberto Speranza ribadisce nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, la posizione sua e del governo sul ritorno in classe degli studenti il 7 gennaio. Ma poiché “l’indice Rt dà segni di ripresa, dopo la Befana dovremo ripristinare il modello delle fasce di rischio e confermare le misure base delle zone gia

 » Continua a leggere su AGI.IT…