Capodanno, il sindaco di Firenze promette controlli capillari sul coprifuoco

FIRENZE – Per vegliare sul coprifuoco delle 22 a Capodanno “i controlli saranno molto capillari non solo in centro, ma anche in tutta la città e nel territorio comunale”. L’obiettivo è “evitare qualunque tipo di infrazione” alle misure anti covid. Lo spiega il sindaco di Firenze, Dario Nardella.

“Intensificheremo i controlli, come abbiamo già deciso con prefetto e questore”. Con loro “ci rivedremo, perché metteremo in campo un dispositivo molto rigoroso, con la Polizia municipale e le forze dell’ordine, per controllare l’applicazione del coprifuoco, che, per l’ultimo dell’anno sarà particolarmente impegnativa”.

LEGGI ANCHE: Firenze, Nardella: “Chiudere per le feste è inevitabile per prudenza”

 » Continua a leggere su DIRE.IT…