La Filarmonica della Scala torna dal vivo, standing ovation tra “gioia e positività”

AGI – La musica ha invaso piazza Duomo, che silenziosa ha ascoltato attenta l’orchestra diretta dal maestro Riccardo Chailly e il suono coinvolgente del violino di Maxim Vengerov per il concerto dedicato all’Italia. Il primo dal vivo della Filarmonica della Scala. Domenica sera, 13 settembre, sul sagrato della Cattedrale gotica della città, la musica ha riunito tutti trasmettendo “pensieri positivi”.

Chailly “pensiamo positivo”

Questo è stato l’auspicio del maestro Chailly che prima dell’inizio aveva salutato il pubblico con un “ben trovati finalmente” spiegando che la musica può

 » Continua a leggere su AGI.IT…