L’audio che proverebbe come “venne truccata” la classifica degli arbitri di B 

AGI – “Non ti ricordi che avevamo deciso già tutto..”. Così Emidio Morganti, all’epoca designatore degli arbitri della serie B, si rivolge all’osservatore arbitrale Emidio Di Fiore parlando della valutazione da dare all’arbitro Eugenio Abbattista relativa alla partita Spezia – Chievo dei playoff dell’11 agosto 2020. L’audio, ascoltato dall’AGI, è agli atti della denuncia presentata alla Procura di Roma dai due arbitri Daniele Minelli e Niccolò Baroni secondo i quali la graduatoria dei ‘giudici del calcio’ della serie B 2019/2020 sarebbe stata truccata per favorire Abbattista a loro danno. I due vennero infatti estromessi perché finirono in fondo alla classifica anche in seguito all’exploit di Abbattista che prese 8,70 nel match tra liguri e veneti. 

“Con 8 e 60 cambia la musica…”

 La telefonata è successiva alla rivelazione di Di Fiore che,  nel gennaio scorso, aveva contattato i due ‘bocciati’ spiegandogli che in realtà aveva messo a referto 8 e 60 per Abbattista ma poi  a sua insaputa sul documento da lui inviato all’

 » Continua a leggere su AGI.IT…