Open Arms soccorre 265 migranti in mare e chiede un porto dove sbarcare

AGI – Sono 265 i migranti complessivamente soccorsi in 48 ore da Open Arms-Emergency: sul ponte della nave “attendono, al freddo e con le previsioni meteo in peggioramento, di poter sbarcare. Ribadiamo la necessità – sottolineano le Ong – che l’assegnazione di un porto venga concessa senza ritardi in modo da garantire la tutela dei diritti e della salute dei naufraghi soccorsi così co

 » Continua a leggere su AGI.IT…