Papa Francesco: “Può sembrare stridente ringraziare Dio dopo questo anno”

AGI – “‘Noi ti lodiamo, Dio, ti proclamiamo Signore…’. Potrebbe sembrare forzato, quasi stridente ringraziare Dio al termine di un anno come questo, segnato dalla pandemia. Pensiamo alle famiglie che hanno perso uno o più membri, a coloro che sono stati malati, a quanti hanno patito la solitudine, a chi ha perso il lavoro…”. È quanto afferma Papa Francesco nell’omelia preparata per la celebrazione dei Primi Vespri e del Te Deum, letta dal cardinale Giova

 » Continua a leggere su AGI.IT…