Cosa pensa la maggioranza silenziosa? Ora c’è un modello per verificarlo

AGI – Dietro le opinioni pubbliche delle società occidentali che esprimono punti di vista radicali su temi politici e sociali si nascondono maggioranze che tendono invece ad assumere atteggiamenti privati moderati. Lo afferma lo studio dedicato alla discrepanza tra opinione pubblica e comportamenti privati coordinato da Andrea Guazzini, ricercatore dell’Università di Firenze, assieme ai colleghi dell’Università olandese di Groningen, che è stato pubblicato sulla rivista PLOS-One (“Private-Public Opinion Discrepancy”).

I ricer

 » Continua a leggere su AGI.IT…