La Triennale di Milano lancia un concorso per riprogettare il carcere di San Vittore

AGI  – ‘Riprogettare’ alcuni spazi del carcere milanese di San Vittore con idee e progetti chiesti attraverso un concorso. E’ l’iniziativa lanciata dalla Triennale Milano e dalla Casa Circondariale per dare “spazio alla bellezza” e rivolta a progettisti, architetti, designer, urbanisti e ingegneri “con l’obiettivo di promuovere una nuova concezione di casa circondariale” per “cambiarne la percezione e migliorarne la funzionalità”.

In parallelo al concorso di idee, grazie al coinvolgimento di Fondazione Maimeri e con il supporto di Shifton e dell’Associazione Amici della Nave, viene sviluppata una ricerca sul campo per individuare i bisogni di chi nel carcere vive e lavora quotidianamente, ma anche le esigenze della Casa Circondariale e dell’intera cittadinanza. 

La scadenza per la presentazione delle candidature è lunedì 18 gennaio 2021 alle ore 12.00. Sono ammessi al concorso lavori individuali o di gruppo

 » Continua a leggere su AGI.IT…