Anche durante una pandemia, un artista elettronico organizza un tour negli Stati Uniti, nei cinema drive-in

(CNN) Potrebbe essere l'unico musicista negli Stati Uniti che si prepara a colpire il road.

Marc Rebillet, artista e intrattenitore di genere che, per il bene di questo articolo, chiameremo elettronica improvvisativa, ha annunciato un tour di concerti che ” Lo porterò attraverso cinque città degli Stati Uniti il ​​prossimo mese.

Potresti chiederti: come? Siamo in una pandemia con oltre un milione di casi di coronavirus negli Stati Uniti. Gli Stati stanno appena iniziando a riaprire alcune attività commerciali, ma non i luoghi dei concerti: gli spettacoli sono stati per lo più cancellati o rinviati fino a qualche estate prossima.

Anche quella linea temporale è discutibile.

Ma Rebillet, che di solito organizza feste di ballo sudate e ad alta energia alimentate da loop che compie al volo, sembra aver trovato un modo per aggirare l'arresto: i suoi locali saranno cinema drive-in.

Ciò significa che i suoi fan devono attenersi alle loro auto, i loro finestrini abbassati di appena due pollici dall'alto con la musica pompata attraverso un trasmettitore FM.

“Credo che siamo i primi a commercializzare questo – ne siamo abbastanza entusiasti!” Rebillet ha detto alla CNN, poco dopo aver annunciato il tour lunedì.

Il suo agente musicale Christian Bernhardt lo ha sostenuto.

“Alcuni concerti drive-in sono già avvenuti”, ha detto. “Ma questo sarà il primo vero tour drive-in negli Stati Uniti.”

Electronic musician Marc Rebillet

Una corsa limitata

Altri hanno utilizzato spazi esterni come i drive-in per tenere riunioni, pur rispettando le linee guida di distanza sociale – alcuni la gente si è sposata, altri hanno partecipato a un servizio di chiesa della domenica di Pasqua.

Ma la musica dal vivo sembrava essere una noce che non poteva essere decifrata.

Ai concerti, troppe persone sono semplicemente troppo vicine, toccanti, danzanti, parlanti – condizioni in cui il coronavirus potrebbe facilmente diffondersi.

“Osservato il distanziamento sociale, io e il mio team abbiamo lavorato molto duramente per metterlo insieme rapidamente e assicurare che ciò avvenga in modo sicuro e responsabile”, ha detto Rebillet nel video dell'annuncio.

Il tour inizia a giugno 11 a Hound's Drive-In a Charlotte, e poi si snoda attraverso Kansas City, Tulsa e Forth Worth, in Texas, prima di concludersi a Houston il 3 luglio

At these movie theaters, the shows have gone on despite the coronavirus pandemic

Sebbene Rebillet, originario di Texas, con sede a New York City, non vedrai il Nordest sulla mappa del tour dell'artista.

Texas, Missouri e Carolina del Nord hanno restrizioni più allentate di quelle più colpite aree come New York o New Jersey. L'Oklahoma non ha mai annunciato un ordine di soggiorno a casa.

Ci saranno, naturalmente, cambiamenti nella tipica esperienza di concerto.

Rebillet, che il mese scorso ha pubblicato “Essential Workers Anthem”, un inno a quelli in prima linea nella lotta contro il coronavirus, ha detto alla CNN che stava sfruttando al meglio le restrizioni.

“Non saremmo in grado di farlo se non rispettassimo un elenco di regole piuttosto rigido e rigoroso.”

Nota: il video contiene un linguaggio offensivo.

Socialmente distanziato in concerto

I promotori del tour assicurano agli acquirenti di biglietti sul loro sito Web che i concerti seguiranno le linee guida per il distanziamento sociale dei Centri per il controllo delle malattie e la prevenzione. Chiunque abbia la febbre o sia noto per avere una recente esposizione a Covid –

 » Continua a leggere su CNN…