Pfizer annuncia l’efficacia del secondo vaccino

AGI – Un secondo vaccino sperimentale contro il coronavirus testato da Pfizer Inc e dal suo partner tedesco BioNTech SE ha mostrato risultati promettenti. Le due società hanno riferito che il siero ha prodotto nei volontari tanti anticorpi quanti ne ha fatti il primo, ma ha avuto molti meno effetti collaterali. I risultati, pubblicati sul New England Journal of Medicine, hanno mostrato che il primo vaccino aveva maggiori probabilità di causare dolore al sito di iniezione, febbre, affaticamento e brividi rispetto al secondo siero. Il secondo vaccino è stato anche meglio tollerato dai partecipanti anziani.

Questi risultati arrivano dopo che la Pfizer ha annunciato di voler arruolare partecipanti già dall’età di 12 anni nel suo ampio studio sul vaccino Covid-19 in fase avanzata per capire come funziona l’immunizzazione in un gruppo di persone di età più giovane. Ogni candidato vaccino di Pfizer e BioNTec

 » Continua a leggere su AGI.IT…