A Venezia77 Matt Dillon, Adam Sandler e ‘Berlino’ premiati al Filming Italy Best Movie Award

ROMA – Matt Dillon, Adam Sandler e il ‘Berlino’ de ‘La casa di carta’, Pedro Alonso. Sono solo alcune delle star che il 6 settembre al Lido di Venezia riceveranno il Filming Italy Best Movie Award, un premio importante che già da sei anni è parte della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Si tratta di un riconoscimento che viene assegnato ai titoli e alle serie tv italiane ed internazionali ed anche ai migliori talent – oltre che all’industry e professional – dell’ultima stagione cinematografica, in collaborazione con Duesse Communication. Il premio, oltre a sostenere la lotta contro la violenza sulle donne, è dedicato a tutte le donne che lavorano nell’industria cinematografica, davanti e dietro la macchina da presa.

LEGGI ANCHE:Venezia 77, Matt Dillon entra nella giuria del concorso

Madrina del premio sarà l’attrice Rocío Munoz Morales (Immaturi, Tu mi nascondi qualcosa), che presenterà per l’occasione un progetto di Gabriele Muccino ispirato e dedicato alla ripartenza dell’Italia e delle produzioni cinematografiche. Tantissimi i talent italiani – attori, attrici, registi e anche produttori – che, nonostante le difficoltà logistiche causate da questo momento storico, saranno a Venezia per ritirare il premio, tra questi: Francesca Archibugi, Giuseppe Battiston, Claudio Bisio, Barbora Bobulova, Alessio Boni, Carlo Buccirosso, Linda Caridi, Salvatore Esposito, i fratelli D’Innocenzo, Ficarra e Picone, Angela Finocchiaro, Claudia Gerini, Matilde Gioli, Monica Guerritore, Vanessa Incontrada, Massimo Popolizio, Claudio Santamaria, Alessandro Siani, Sara Serraiocco, Pierfrancesco Favino, Ginevra Elkann, Francesco Di Leva, Ricky Memphis, Lunetta Savino, Alessandro Preziosi, Antonello Sarno e il produttore Tarak Ben Ammar, solo per citarne alcuni. A cui si aggiunge il candidato ai Golden Globe, protagonista di American Crime Story, Edgar Ramìrez. Insieme a tutti gli artisti sopra citati, saranno inoltre presenti l’attrice Annabelle Belmondo, in qualità di premiatrice e, per la prima volta a Venezia, Ariana Rockefeller, designer e membro del consiglio della prestigiosa fondazione no-profit David Rockefeller.

Le tante eccellenze del cinema che saranno presenti andranno ad arricchire il premio, che conta su un ampio voto del pubblico. Ed è stato proprio il pubblico ad assegnare il nuovo premio dedicato ai Maestri del Cinema a Giuseppe Tornatore. Novità di quest’anno, in collaborazione con Anica, è il Best Music Short Film Award,

 » Continua a leggere su DIRE.IT…