Papa Francesco: “Il Signore ci chiederà conto dei migranti che muoiono”

“Il Signore ci chiederà conto di tutti i migranti caduti nei viaggi della speranza, vittime della cultura dello scarto”. Così Papa Francesco all’Angelus.

Poi un passaggio sul terremoto di Amatrice: “Domani ricorrono quattro anni dal terremoto che ha colpito l’Italia

 » Continua a leggere su AGI.IT…