In Italia ogni 40 ore un ciclista muore in incidente

AGI – I tre giovanissimi ciclisti morti questa mattina travolti da un furgone sulla statale 170 che collega Barletta ad Andria, sono gli ultimi caduti di una strage silenziosa che ogni anno macchia di sangue l’asfalto delle strade italiane. Solo per citare gli ultimi casi, appena 10 giorni fa nel bresciano la ciclista professionista Roberta Agosti era stata uccisa da un’autocisterna mentre si stava allenando. Il 3 maggio a Roma un uomo era stato st

 » Continua a leggere su AGI.IT…