Rassegna Stampa e Ultime Notizie dal Mondo

Bolsonaro continua a respingere la minaccia di Covid-19 mentre i casi e le morti salgono alle stelle

(CNN) I casi di coronavirus del Brasile sono aumentati a 135, 106 di cui 9, 146 morti, secondo i numeri rilasciati mercoledì dal Ministero della Salute brasiliano. Questa ondata arriva quando il portavoce del presidente Jair Bolsonaro, il generale Otavio Santana do Rego Barros, ha confermato di essere risultato positivo per Covid – 19.

Eppure Bolsonaro ha detto all'inizio di questa settimana di ritenere che “il peggio fosse passato” per la pandemia di coronavirus, durante una conferenza stampa fuori dalla residenza presidenziale di Alvorada a Brasilia. Ma poiché il numero di casi e decessi continuano a salire, molti esperti di salute temono che il peggio debba ancora arrivare.

Da quando Bolsonaro ha fatto il commento a Brasilia martedì, ci sono stati più di 16, 000 nuovi casi di coronavirus e paese registrato 610 morti di giovedì, quasi il bilancio più alto mai in un 24 – periodo di ora, secondo il Ministero della Salute.

Il ministro della Sanità Nelson Teich ha dichiarato giovedì che potrebbero essere necessari blocchi più severi in alcune delle regioni più colpite, durante una videoconferenza con i membri del camera bassa del Congresso.

L'ex ministro della Sanità Luiz Henrique Mandetta ha detto che “i mesi più difficili” saranno probabilmente maggio e giugno, durante un'intervista con TV Globo il mese scorso, quattro giorni prima di lui fu licenziato da Bolsonaro a causa di disaccordi sulla strategia coronavirus del paese.

Avvertimenti di un “collasso totale”

Nel frattempo, Bolsonaro continua a respingere la minaccia che il coronavirus presenta al paese 209 milioni di cittadini, ripetutamente dicendo che crede agli effetti delle misure preventive, come quarantene e blocchi, potrebbero avere un impatto peggiore sull'economia brasiliana.

Durante un discorso alla Corte suprema di giovedì, Bolsonaro e il ministro delle finanze Paulo Guedes hanno dichiarato che l'economia potrebbe subire un “collasso totale” se il paese non riaprisse .

An aerial view of Vila Formosa cemetery in Sao Paulo, during an April burial.

“La questione della disoccupazione, la questione dell'economia non funziona più. Non possiamo lasciare che l'effetto collaterale della lotta contro il virus sia più dannoso della malattia stessa “, ha detto Bolsonaro.

A marzo 24, Bolsonaro paragonò il coronavirus a una “piccola influenza” in un discorso alla nazione. Meno di due mesi dopo quel commento, ci sono stati più di 132, 000 nuovi casi di Covid – 19.

È stata seguita da una serie di controverse dichiarazioni sul virus di Bolsonaro. “I brasiliani non catturano nulla … hanno già gli anticorpi per impedirne la diffusione”, ha detto il Presidente.

Ha aggiunto di nuovo che i brasiliani sono probabilmente immune al coronavirus durante una marcia 24 conferenza stampa fuori dalla residenza presidenziale Alvorada a Brasilia. “I brasiliani dovrebbero essere studiati, non prendiamo nulla. Vedi le persone che saltano nelle acque reflue, si immergono e non succede nulla a loro”, ha detto Bolsonaro.

The Amazon's gateway city is struggling to battle the coronavirus

Durante la stessa conferenza stampa, Bolsonaro ha affermato di credere che molti brasiliani fossero già stati infettati ma che quelle persone avevano già “gli anticorpi che avrebbero aiutato [coronavirus] a non diffondersi”

I commenti sono stati fatti due settimane dopo che il segretario stampa di Bolsonaro, Fabio Wajngarten e altri membri del governo, si sono dimostrati positivi per il coronavirus, dopo aver viaggiato negli Stati Uniti e aver incontrato il presidente Donald Trump a Mar-a-Lago.

L'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il mese scorso non c'erano prove che le persone che avevano avuto Covid-19 non lo otterrà una seconda volta.

Bolsonaro afferma di essere stato testato due volte per il coronavirus ed entrambi i test sono tornati negativi, secondo i post sulle sue pagine personali di Twitter e Facebook. I leader del Congresso e un giudice federale chiedono ora al Presidente di dimostrare che il test è tornato negativo, dopo che ha recentemente insinuato che potrebbe aver contratto il virus senza saperlo.

Il distanziamento sociale è 'inutile', afferma Bolsonaro

Bolsonaro ha recentemente ribadito le sue affermazioni secondo cui gli sforzi per appiattire la curva di diffusione del virus – attraverso misure di quarantena e distanza sociale – erano inefficaci.

“Dall'aspetto di ciò, da quello che vedremo ora, questo sforzo per appiattire la curva era praticamente inutile”, ha detto Bolsonaro durante una live su Facebook di aprile 30 esimo.

 » Continua a leggere su CNN…