Minori, comitato Femminicidio in vita: “Contrari a ‘memorandum’ esperti separazioni”

ROMA – “Anche al comitato Femminicidio in Vita è giunto il ‘Memorandum’ firmato da oltre 100 autoreferenziati intellettuali, accademici e professionisti esperti in materia Psicoforense redatto dal prof. Guglielmo Gulotta, la Dott. Laura Volpini e il prof. Giovanni Battista Camerini. Stiamo parlando di 100 ‘professionisti’ capaci di appellarsi, durante le cause di separazione, a un

Regionali, Berlusconi: “Vinceremo nella Toscana rossa e in tutta Italia”

ROMA – “Per la prima volta nella storia una regione rossa come la Toscana conoscerà il cambiamento e sarà guidata da Susanna Ceccardi, una donna di grandi qualità”. Così Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico con la piazza di Firenze. “La coalizione di centrodestra- aggiunge- vincerà in tutta Italia, ne sono sicuro. Lunedì gli italiani certificheranno

Serie A e Formula 1, l’Emilia Romagna apre gli stadi e l’autodromo di Imola

BOLOGNA – Stadi aperti domenica per la prima di campionato in serie A. E via libera anche agli spettatori della Formula 1 all’autodromo di Imola per il Gran Premio di fine ottobre. La Regione Emilia-Romagna, con un’ordinanza firmata dal governatore Stefano Bonaccini, ha concesso la deroga al numero massimo di spettatori previsti per gli eventi

Rassegna Stampa e Ultime Notizie dal Mondo

Usa, TikTok e WeChat al bando: da domenica sarà vietato scaricarle

ROMA – Da domenica prossima, salvo ritrattazione, TikTok e WeChat saranno messe al bando negli Stati Uniti. Il divieto, che precluderà l’utilizzo e il download delle due app, è stato formalizzato con una nota dal dipartimento del Commercio americano, che ha messo in atto l’ordine esecutivo firmato lo scorso agosto dal presidente Donald Trump. “UNA

VIDEO | Migrante lancia sassi contro gli agenti nel Cas di Monastir in Sardegna

Uno degli ospiti della struttura, da poco sbarcato nell’isola, ha lanciato cocci e tegole contro i poliziotti CAGLIARI – Alta tensione nel centro di accoglienza per migranti di Monastir, nel Sud Sardegna. Uno degli ospiti della struttura, da poco sbarcato nell’isola, si è reso protagonista di un fitto lancio di cocci di tegole contro i

Tg Politico parlamentare, edizione del 18 settembre 2020

I SINDACATI IN PIAZZA: IL GOVERNO ASCOLTI Tornano i sindacati in piazza. A Roma, Napoli e Milano i segretari di Cgil, Cisl e Uil hanno chiamato a raccolta lavoratori e iscritti per chiedere all’esecutivo “un maggiore coinvolgimento” sull’utilizzo dei fondi del Recovery fund. Le parti sociali hanno puntato il dito contro “l’assenza di idee e

La rivolta delle minigonne al liceo Socrate di Roma

AGI – Meglio non indossare le gonne troppo corte, altrimenti “a qualche prof potrebbe cadergli l’occhio”. Sarebbe stato questo, secondo quanto viene raccontato, l’invito rivolto dalla vicepreside del liceo romano Socrate ad alcune studentesse. Un richiamo – verbale, secondo quanto trapelato, e non scritto sotto forma di circolare o altro – che però ha sortito l’effetto

Le “domande mai fatte” su Messina Denaro nel processo a Caltanissetta

AGI – “L’istruttoria di questo processo è stata difficile perchè abbiamo fatto delle domande vent’anni dopo a persone a cui non avevano mai fatto domande del genere”. Così il pm Gabriele Paci ha descritto, nel corso del processo a Caltanissetta,  il processo in cui a distanza di ventotto anni, il latitante Matteo Messina Denaro è accusato

Sanità, Furlan stanga i privati: “Negano il contratto agli ‘eroi’, vergogna”

MILANO – “Il comportamento di queste imprese è una vergogna: prima i lavoratori della sanità sono i nostri eroi, e poi nel settore privato neghiamo il contratto. Noi andiamo avanti e non ci ferma nessuno”. Lo ha detto Annamaria Furlan, segretaria nazionale della Cisl, parlando alla ‘Dire’, a margine della manifestazione di Cgil-Cisl-Uil in piazza

VIDEO | Dall’11/9 all’Olocausto, sui social è di moda fingersi vittime di tragedie

ROMA – “Benvenuti in cielo”. Occhi cerchiati di nero, viso impallidito dal trucco, finte escoriazioni sulle guance. In un video postato su Tik Tok con l’hashtag #nineeleven, Tanner finge di essere una vittima dell’attentato alle Torri Gemelle. “Era l’11 settembre 2001. Ero nella prima torre. Al 96esimo piano- racconta il ragazzo americano ai suoi quasi