La babygang che terrorizza Caserta, presi due quindicenni

AGI – Picchiare e rapinare coetanei, ma anche sbeffeggiare anziani e, perché no?, lanciare contro di loro  arance. Una babygang imperversa da mesi a Caserta, ma la polizia ha preso due del gruppo, ora in una comunità indicata dal gip del tribunale dei Minorenni di Napoli. 

Rapinatori a 15 anni

Sono due quindicenni quelli individuati in una indagine aperta per una serie di rapine ed episodi di bull

 » Continua a leggere su AGI.IT…