Le nuove regole sulla radioprotezione in Italia

AGI – È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo n.101 del 31 luglio 2020 che costituisce il nuovo testo sulla radioprotezione in Italia. A distanza di 6 anni e mezzo dalla direttiva 2013/59/Euratom, l’Italia si dota di un provvedimento di recepimento che costituisce lo strumento normativo per l’atteso riordino della materia.

Tutte le novità contenute nel testo

Radon: gas nobile, naturalmente radioattivo che viene compiutamente posto sotto vigilanza sia nei luoghi di lavoro che nelle abitazioni. Il radon è la seconda causa di tumore al polmone dopo il fumo. Nei prossimi 12 mesi verrà redatto e approvato il Piano nazionale d’azione per il radon nel quale verranno individuati una serie di elementi, che condurranno a dettagliare strategie e interventi negli ambienti di vita.

MATERIALI RADIOATTIVI DI ORIGINE NATURALE (NORM): le aziende che utilizzano o che concentrano questi materiali son

 » Continua a leggere su AGI.IT…