Il 13 agosto è il “Tartaday”, nidificazioni straordinarie durante il lockdown

AGI – Il 13 agosto è il ‘Tartaday’, il giorno in cui si festeggiano le tartarughe marine: anche per questa specie, come per altre, i mesi di lockdown hanno significato una ‘rinascita’ con nidificazioni straordinarie.

Secondo Legambiente, infatti, l’estate post-Covid ha già segnato un record: sono 160 i siti individuati sulle spiagge italiane dove si schiuderanno le uova di Caretta Caretta: Sicilia, Calabria e Campania le regioni più gettonate. Il bilancio è ancora provvisorio perché le nidificazioni di ‘mamma tartaruga’ andranno avanti ancora per qualche giorno, ma già è stato superato abbondantemente il numero di nidi trovato negli anni scorsi: 62 in Sicilia, 58 in Calabria, 25 in Campania, 8 in Puglia, 4 in Toscana, 3 nel Lazio. 

Uno dei motivi di questa riproduzione straordinaria potrebbe anche esse

 » Continua a leggere su AGI.IT…