Dieci piccioni decapitati ad Ostia per intimidire Virginia Raggi?

AGI – Virginia Raggi denuncia che sabato, in un tratto del litorale di Ostia dove era attesa per un sopralluogo, sono stati rinvenuti dieci piccioni morti, decapitati e abbandonati sulla riva. La sindaca M5s da settimane parla di atti intimidatori sulle spiagge libere di Ostia – zona da anni caratterizzata dalle infiltrazioni di famiglie criminali nel tessuto economico – tra c

 » Continua a leggere su AGI.IT…